Il Cliente


BD Tower

BD TOWER nasce dall’idea di sviluppare un progetto che preveda la realizzazione di una struttura in grado di aggregare in un unico complesso le più alte eccellenze professionali partenopee attraverso la costituzione di una società di scopo partecipata da tutti i soggetti aderenti all’iniziativa in misura proporzionale alle superfici a loro destinate.

CLIENTE

BD Tower

COSA

SITO WEB

Partenza

BD Tower ci ha scelti come agenzia di comunicazione per la progettazione del suo sito web, un sito istituzionale e professionale che desse subito l’idea di un progetto dinamico e ricercato. Siamo partiti con lo studio del design (UI Design) con lo sviluppo di layout e wareframe ad hoc. Abbiamo poi sviluppato il template grafico realizzato su un Tema Custom basato su wordpress, utilizzando tecnologie e librerie come Locomotive e SwiperJS.

Il tema è stato sviluppato interamente da 0, in maniera totalmente personalizzata per garantire le migliori prestazioni e l’unicità che questo grande progetto merita. Il sito è completamente responsive, visualizzabile in maniera perfetta da desktop, smartphone e tablet.

Abbiamo posto una grande attenzione all’ottimizzazione, per offrire un’esperienza piacevole, veloce e scattante su tutti i dispositivi, sia fissi che mobili.

gtm bd

Il nostro lavoro


Creazione del sito web

Siamo partiti dal restyling del logo, successivamente abbiamo ideato e realizzato tutti i materiali di comunicazione aziendale dalla carta intestata, Block note, biglietti da visita, cataloghi e fatture.

Nuova Veste Grafica

UI Design

Sviluppo Tema Custom

1039 1

L’immagine è buona se è coordinata.

L’immagine coordinata non è solo un collage di elementi del brand progettati singolarmente. Il rapporto di coerenza reciproca tra gli elementi è parte del progetto. È il nodo che viene al pettine: se non ci si pensa all’inizio, si avrà alla fine un’immagine coordinata incongruente, anche se ogni singolo pezzo del puzzle è bello e ben fatto. Ecco di cosa si occupa un’agenzia di corporate identity, con questo nome così strano, che sembra non voler dire molto: progetta gli elementi dell’immagine tenendo conto del risultato finale.